Prodezze dell’era moderna

Bene cari amici, lo so che era tanto.
Era anche troppo.

Ma voi non avete idea che giro fanno le informazioni di questo blog per venir lette da voi. E non avete idea nemmeno quanti giri di persone per attivare tutto. E non avete idea delle rotture di coglioni dopo i cari amici brasiliani.

Bene. Sono tornato. Su letti separati. Talmente separati che ho persino il database in prestito. Talmente in prestito che mi stupisco che funzioni.

Wannaplay è tornata a seconda vita grazie al passaggio su VisioneReale (che ringrazio per la prontezza e cortesia!) e ad un giro strano di DB che vado ad esporre.

Nella Cape Canaveral sita in Padova, nella dimora studentesca fronte via Ognissanti, c’è una ADSL.
A questa ADSL, oltre a 5 baldi giovani, sono attaccati tanti Mac. Ma c’è un Mac più fico degli altri che si chiama G3 Blue&White 350MHz di provenienza E-TREE e successivamente carburato da me e il caro Gian.
Questo G3 oltre ad essere mio server personale di sviluppo interno, fa anche qualche altro servizietto. Non quei servizietti. Parlavo di MySQL.
Ma c’è il firewall del router. Che mappa MySQL a rispondere da fuori.

Bene.. voi per leggere ste quattro cazzate di bentornati, state facendo un giro che ve lo raccomando.

Tutto qui…

Grazie a tutti quelli che senza farmelo sapere, leggono questa roba.

2 pensieri su “Prodezze dell’era moderna

  1. Kaizer

    qui kaizer

    te sson el biondo? che cazzo te ga un blog e no te me dixi gnente?

    no se sse move sensa el konsenso (del kaiser)

    mandi

    ps: anche io dopo anni di impazzimento sono passato ad iBook! e la mia vita è feliceee!!! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *