I sogni son desideri….

Tutto scorre.. come dicono i Negramaro. Lento, noioso, affannato, ma scorre.

Sono riuscito a dare un pò di lustro a orchids.it, ma c’è il gigante che mi aspetta ora.

Nella lentezza della quotidianità, ci sono le solite ore di lezione, esami all’orizzonte, i soliti computer che non vanno, le solite canzoni, chitarre, rogne.

Sorprendentemente però, c’è stata una inaspettata svolta, della quale non faccio menzione, perchè potrebbe essere una storia incredibile, tanto quanto una cagata come le altre, ma resta il fatto che si sono aperte porte (come dice il caro Pappalardo).

Inoltre a fronte di positivi commenti e/o recensioni, nonchè congiunzioni astrali non calcolate, parrebbe … dico parrebbe che si paventi dinlaggiù la possibilità di fare il cambio epocale di macchina.

No.. non la Clio, tanto amata, che ti abbandona sulle strade francesi il 10 di Agosto prima del concerto degli Europe, no. Non potrei mai separarmene….

Parlo del fidato iBook, ormai a quota 4 anni e 4 mesi di onorata carriera. E dico… iBook G3 500 Dual USB (come recita la descrizione su white paper).

Ora le scelte sono due:

  • iBook ultima release, full optional, 12 : 1.379 €
  • PowerBook 12, senza masterizzatore, ma con RAM e disco a profusione : 1.879.02 €

A questo togliamoci un 3/5% perchè almeno il mio status di studente vorrei sfruttarlo.

Quello che mi sto domandando ora è :
a quanto lo danno un rene sul mercato nero degli organi?

3 pensieri su “I sogni son desideri….

  1. Zero

    Ciao bello

    la carriera del tuo impallidisce di fronte ai 5 e passa anni del mio Inspiron 3800 (classe maggio 2005, tra l’altro mi è arrivato il mio secondo giorno di lavoro in una certa azienda di TV 😀 ) che ancora tira avanti anche senza batteria e mezza tastiera funzionante.

    BTW … a Natale probabilmente mi iBookizzo anch’io, ma vado di versione economy (12″ standard) 😀

    See ya

  2. Lezbiko

    Heyla Daniel!

    cmq… “tutto scorre” lo diceva un tizio di nome Eraclito… circa duemila anni prima dei Negramaro! ;D

    Per quanto riguarda il portatile: dona il rene… e poi anche un po’ di sangue e piglia il PB senza ram, masterizzatore e HD che tanto la RAM via eBay costa 1/3 e l’HD ti pigli un esterno con calma (come ho fatto io e vado da dio ;P)!

    Ciap!

  3. DvD Autore articolo

    Ma.. allora… leggete. Siete li. Mi controllate.
    Bravi.

    Allora… io partivo dall’idea che il masterizzatore interno non mi serve, e quindi un bel case esterno FW farcito di qualcosa della Samsung, sarà perfetto.

    Il disco mi serve grande onboard, quindi 100GB glieli faccio mettere da casa madre.
    Per la RAM in effetti, posso prenderla fuori, ma quella volta ogni 5 anni che faccio lo splendido, volevo evitare di fare tanti giri. Ma il costo è decisamente basso se presa a parte.

    Bravi.. partecipate.
    Zero, il tuo Inspiron me lo ricordo quando è arrivato, e mi ricordo pure che la tastiera si è rotta dopo una settimana.. il mio iBook è andato via dritto per 4 anni e lo uso a zero failure tutt’ora!

    Juà, passerò a vedere tua figlia e a salutare la famiglia Ganassin allargata, ma tineniti pronto ad una cena un lunedì sera con vecchi affezionati coinquilini universitari (lo Slavo, Andrea, il Bigo, la Franceschina.. e un amicone best from the past che ho incontrato poco tempo fa e dobbiamo andarlo a trovare).

    Tra poco traslo il DB su qualcosa di più performante del girone infernale ADSL padovano su G3 sotto stress (che ad ogni modo continua a fare il suo sporco e onesto lavoro!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *