Un giorno…

… tutto questo sarà mio.
iPod 30GB Fall 2005 E non lo dico perchè mi sono fatto di storie incredibili e vaneggio.
Non lo dico perchè ho rapinato una banca. Non è che ci navigo tra i soldi e quella fottuta università costa più di una barca a Portofino (con l’unica differenza che col cazzo che stai con le chiappe di fuori di giorno e festini trendy di sera).

E’ solo arrivato il momento. Il caro iBook se ne sta facendo una ragione, ormai sa che quello che doveva dare, l’ha dato. E’ stato onesto e affidabile. Ma ora deve lasciare spazio ai giovani, alle nuove leve.

Il Powerbook 12″, sogno proibito per anni, diventa necessità. Le specifiche sono state delineate. 100GB di disco, 768MB sull’unghia (cari amici consiglieri, alla fine comprati da loro 512MB non sono un’esosità e per un pò non mi rompo il cazzo a cercare su E-Bay, che è anche meglio, altrimenti trovo qualcosaltro di incredibile da comprare…)
Powerbook 12 Fall 2005
E che ci sta a fare li un iPod?
Bhè quella volta ogni 5 anni che c’è uno quantum leap tecnologico, me lo gioco per bene.
A me serve un lettore mp3 e ne sto cercando uno da troppo tempo. La scelta prima era integrare tutto nel telefono e andare di SonyEricsson K750i, ma costa ancora troppo per un massimo di 2GB su MemoryStick.

Allora fanculo tutti, mi tengo quello che ho, bypasso il trip di avere una barretta di RAM con sopra una clickwheel e uno schermino (leggi iPod Nano) e per 50€ in più mi tolgo il sasso dalla scarpa.
Almeno queste sono le previsioni a tutt’oggi. Se poi avete un K750i da regalarmi, parliamone.

Poi ci sarebbero altre due o tre cosette, ma meno vicine nel mio personale spazio tempo.
Photos from Apple.com website.
Copyright © 2005 Apple Computer, Inc. All rights reserved.

5 pensieri su “Un giorno…

  1. ste

    sai meglio di me che quando si parla di tecnologia la filosofia di “aspettare” è saggia e giusta ma paga solo se non la si porta all’eccesso.
    perchè se aspetti sempre non compri mai.
    che non è male, in fondo.
    se puoi permettertelo (di non comprare).

  2. DvD Autore articolo

    Assolutamente no, nella tecnologia NON si aspetta mai.
    E infatti io non è che aspetto per il colpaccio successivo, aspetto perchè il grano c’è solo in determinate congiunzioni astrali!
    La cometa di Halley mi fa una pippa!

    Se ti serve una cosa (tecnologica), comprala nel momento che puoi e ti serve. Tutto il resto solo solo cazzate. Non ci sarà mai l’affare (sempre che non ti regalino qualcosa….): ti serve, si porta a casa, se puoi permettertelo. 🙂

  3. ste

    ………!

    A quando sarai una rockstar riconosciuta allora.

    Non m’hai più detto che musica devo recensire: spazio dal futurelectrojamunzunz dei subverticle 67 al bieco folk dei cugini di satana

    (scherzo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *