Records of our life: “Vulgar display of power (1992)”

Detto e fatto. L’avevo promesso e tempo di organizzarmi ve lo propongo. Anche perchè c’è stata una diatriba/dibattito su una serie di commenti di un post su un sito di un gruppo (uff… che lunga sta frase) a me caro (Ammutinati (TM)), quindi traggo linfa vitale da lì per poi estendere. Di solito ricordo bene dove ho comprato i CD/cassette che poi adorerò, ma di questo masterpiece ho preso quasi tutti i supporti disponibili (eh.. le cassette si consumavano…), per cui non so dirvi se l’ho preso da Discofrisco o in un Auchan. Fattostà che in ogni angolo io ne ho una copia.

Il tutto inizia qui:

Col. W.E. Kurtz ha detto…
Noto (su wannaplay) con piacere che sei un estimatore di VULGAR DISPLAY OF POWER. E secondo me di album cosi’ ce ne sono davvero pochi. Forse e’ l’ unico.

Maledetti nababbi.

Sorvolando sui nostri messaggi in codice e frasi di uso comune, l’argomento focale di tutto è: VDoP dei Pantera”E'” l’album principe, re e via dicendo, del genere e anche non in taluni casi.
Giustamente non vuole essere una valutazione assoluta, magari una profonda riflessione pur analizzandola oggetivamente. Resta il fatto che qui si parla di “rokenroul” e quindi fanculo… 🙂

Il disco è meraviglioso, ti prende e non riesci a staccartente. Se non è così signigica che sei angosciato dal mutuo, dai problemi della vita medio/alti o una donna che ti fa dannare; salvo ciò, questo disco è dannatamente superiore.

Ma proseguiamo…

Dato che su Ammutinati (che per brevità chiameremo AmTM, letto “eiemtiem” 🙂 ) quei pochi decerebrati, hanno anche una doppia identità antagonista il discorso è sfociato in questo:

Zoro ha detto…
Mah!
Io butto lì qualcosa che forse NON avete considerato in questa frettolosa corsa alla classifica (se parliamo dell’eterogeneo mondo del metallo pesante):

-Fistful of metal
-Swansong
-The Gallery (ragassi de galleri!)
-Subterranean (potevo dire The Jester Race, Colony o Clayman e invece no)
-Maestro delle Puppette (chettelodicoaffare)
-So far, so good…so what! (anche se altri direbbero Rustinpeace)
-immagini e paroline
-Distruggi. Cancella. Migliora. (giusto perchè te l’ho regalato io , cap. harlock…)
-Edge of Thorns
-Reign in blood
-Ulula alla luna
-il settimo fiol (e anca pezzo di mente)
-The Triumph of Steel!!!!
-Angel’s cry ma qua si può dicutere
-Arise
-Elegy
-Prime evil
-the principle of evil made flesh (è grezzo e + grezzo)
-Thrall-demonsweatlive
-l’immenso Symbolic (rip Chuck)
-demanufactured
-Follow the leader (checchèsenedica)
-Gothic
-Slowly we rot
-Diatribes (ma qui si va sui gusti personali)
-Appetito per la distruzione!
-Girls, girls girls /parimerito con dottor sentibene
-Trash (il peggior album di alice ma …)
– i due custodi delle 7 chiavi
-andate a riascoltarvi angel dust
– Hysteria
-the years of decay ma è uguale qualsiasi altro degli stessi
-il contoallarovescia finale (ecchè nun è hard rokke?)
-the plague (ma forse questo l’ho apprezzato pienamente solo io)
(continuare all’infinito notando quelli che non ho messo che sono più evidenti di quelli che ho messo)

E CONCLUDO CON UNA BESTEMMIA: L’ALBUM A MIGLIOR RESA DEI PANTERA E’ OFFICIAL LIVE:101 PROOF

Un pensiero su “Records of our life: “Vulgar display of power (1992)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *