“My name is Earl” e altro

Si vocifera che ci sia un modo per vedere le serie TV ‘mmericane e non, con largo anticipo, prima che giungano in Italia.
Tutto in lingua originale of course e raschiando un pò si trovano i sottotitoli, i quali con un pò di passione e comprensione della lingua anglofona, si possono anche tradurre per una personale versione della serie in visione.

Come già segnalato ultimamente sono in fila per “Lost” e “Joey”.
Di “Joey” mi è arrivata una nuova puntata (season 2 – episode 11) l’altro giorno, come al solito è eccezionale. Una buona serie comica con il personaggio che tutti amiamo.

Da un consiglio in rete invece mi sono gettato su “My Name is Earl”: il protagonista, dopo un chiaro e stuzzicante prologo, si ritrova a dover fronteggiare il Karma o per lo meno pagarne il debito a causa della sua vita sgangherata.

La prima puntata butta benissimo! Ve lo consiglio.
E poi conferma che la mia personale visione della deterministicità della vita sulla Terra non è poi così personale.

Devo scrivere una sceneggiatura per una mia serie TV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *