Brist(l)ory: back home

Il cielo è blu... Come l’immagine esplica abbastanza bene, sono tornato in patria dopo 5 giorni di collinette, parchi, camminate su e giù, birre rubate a inglesotti in cerca di figa, corse podistiche in città, aggiustamenti di materiale volto ai miei bisogni, montenegrini naturalizzati rivisti che ti aiutano, azioni di “Franciuesco Ciuocti” durante la partita dell’Italia dove ero l’unico italiano in mezzo agli americani e inglesotti in cerca di figa ubriachi e avanti così…
Mi sono reso conto che i post precedenti sono un pò fumosi e buttati là: non lo nego sono proprio brutti, ma ora li riaggiusto, do un filo logico, un pò d’ordine e of course, le foto da Flickerare.

Insomma… si torna alla vita normale con esami, feste di addio e compleanno da organizzare.
8 giorni e Vicolo Pastori 1 sparirà.
Tenetevi liberi il 29.
Update: 26/06/2006 – ho risistemato due post del viaggio, categorizzati e messo le mani agli altri. Tengo questo post per segnare l’ultimo della serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *