Almeno è gratis

Ma sempre straordinariamente affascinante. In Italia vende ancora? Era un bel pò che non lo vedevo in giro e solo qua in Germania ho riscoperto la passione per quello che è sempre stato la più bella cosa da regalare ad un bambino. Tipo me.

ldd.lego.com

Ora torno a giocare con i MOSFET, i tempi di propagazione, i full adder, i consumi di potenza, correnti di sottosoglia…

Un pensiero su “Almeno è gratis

  1. Marco

    Ieri sono andato in un negozio di giocattoli per comperare il regalo di compleanno di Alli. Vedere un’intera corsia con scaffali colmi di Lego dal pavimento ad un’altezza irraggiungibile per me (si che non sono mica basso), mi ha riempito di gioia. E di una tentazione. Comperare una scatola da 1000 pezzi se non ricordo male, quelli originali, fatta a mo’ di caraffa.
    Ho lasciato perdere… per ora. Ma la strada e’ segnata. Solo questione di tempo. E spazi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *